La destinazione Sardegna come meta per i matrimoni

La destinazione Sardegna come meta per i matrimoni

La Sardegna è sempre più ricercata come meta per i matrimoni.

Eppure siamo ben lontani dall’essere una “Destination Wedding” al pari della Toscana, della Puglia e del Veneto.

Siamo un luogo magico, ricercato e sempre più visto come sogno per  sposarsi. Allora cosa ci impedisce di essere “Destination Wedding”?

Il significato del termine “Destination Wedding”

Cosa vogliamo dire con questa frase? Che le persone cercano sempre di più un luogo lontano da casa in cui sposarsi.

Una location esotica, che richiami l’amore, la bellezza, l’incanto di dirsi di sì in posti dove tutto è un quadro dipinto senza lasciare nulla al caso. La Sardegna è sempre più ricercata. Gli indici ISTAT lo dicono chiaramente.

Se nel 2017 il fatturato del turismo dei matrimoni era di 80.000,00 di euro, nel 2018 saliamo a ben 350.000,00.

E non solo, i matrimoni civili superano quelli religiosi, perché i turisti internazionali vogliono sposarsi qui, scegliere una spiaggia o un sito archeologico e scambiarsi le promesse con nozze particolari. I nostri luoghi evocano l’amore: il mare da un senso di infinito, di bellezza senza tempo. La natura è un richiamo, significa l’assenza di regole, la voglia di esprimere l’amore senza cerimonie statiche, tradizionali.

C’è voglia di cambiare, di essere differenti, di fare in modo che il giorno più bello sia talmente originale da restare nei ricordi per sempre.

I nostri luoghi sono un richiamo all’amore.

Passando dalla Costa Smeralda, con le sue calette di mare color smeraldo, rapiti da colori che restano sempre vivi nella memoria, per un turismo con capacità di spesa, si sa. 

E poi verso il nord est con San Teodoro, dove ti immergi in colori esotici

E chi non ha mai sognato di sposarsi nell’incantevole caletta di Cala Luna con la grotta a forma di cuore?

E scendendo troviamo il panorama di Pan di Zucchero a Masua, dove il richiamo al selvaggio è sempre più forte.

Verso il sud e verso il nord ovest nella meravigliosa cornice di Alghero ,  dove il sole tramonta sul mare,

nell’imponete scogliera di Capocaccia

Sprea Fotografia

E se vuoi che siano i delfini a coronare il vostro amore, scopri come

 

 

I vantaggi di sposarsi in luoghi lontani

Ora che abbiamo visto un po’ di Sardegna, scopriamo in vantaggi di sposarsi in luoghi lontani

  • E’ come vivere una vacanza
  • Gli invitati sono in numero inferiore e meno impegnativi
  • Ti puoi affidare a professionisti locali che conoscono il territorio e sanno come organizzare tutto alla perfezione
  • Puoi fare cene ed escursioni in luoghi tipici e immergerti nella cultura locale

E allora perché siamo lontani dall’essere Destination Wedding?

Semplicemente perché ancora non abbiamo fatto conoscere al meglio il territorio e i nostri professionisti.

Wedding To Sardinia ha questa missione. Portare i migliori Wedding Planner da tutto il mondo per far conoscere la nostra terra, la nostra cultura e arte e fare in modo che ci scelgano per portare il loro “porfolio” qui. Per essere una destinazione dobbiamo essere bravi a promuovere il nostro territorio e la nostra arte al meglio. La Wedding Industry di tutto il modo, da Wedding Planner a Editori verranno qui grazie a noi. E qui è importante la sinergia, la nostra forza sta nel nostro valore. Siamo una rete collegata ad un’altra rete internazionale di professionisti. Nicole Oksana Flanagan è una nostra partner che porterà i mercati più forti qui. Mettetevi in gioco cari professionisti sardi, noi vi diamo la concreta opportunità di lavorare con i matrimoni internazionali di altissimo livello.

Presto grandi novità per i nostri imprenditori e per la Sardegna. Il Destination Wedding è sempre più vicino per il nostro territorio.

Restate sintonizzati!

 

Leave a Comment

You must belogged in to post a comment.