Il Comune di Loiri Porto San Paolo, un paradiso naturale che realizza i sogni!

Nasce nel 1979, quando ottenne la propria autonomia da Tempio Pausania.

Il territorio è molto vasto (117,75 Kmq) e caratterizzato dal peculiare ambiente naturalistico in cui la fascia costiera e l’entroterra collinare riescono a fondersi in una dimensione unitaria. I due borghi principali, Loiri e Porto San Paolo, infatti, pur nelle loro spiccate differenze socio-ambientali, riescono ad esprimere, unitamente alle numerose frazioni circostanti, un’identità culturale comune.

La Spiaggia di Don Diego con le sue bellissime calette di fronte isola di Tavolare e  Molara è una splendida location per chi vuole un matrimonio riservato, di fronte all'imponente Isola di Tavolara.

La sabbia è color oro. Il colore del mare con il maestrale assume colori bellissimi, inoltre le calette sono riparate dal forte maestrale per rendere unico il giorno più bello...

Leggi tutto

La Spiaggia di Porto Taverna, sempre governata dalla vista dell’Isola di Tavolara,è la cornice perfetta per regalare ricordi indimenticabili!

La Spiaggia è fatta di un’ insenatura ampia, di sabbia fine biancastra con una splendida acqua trasparente, color celeste-turchese. Una location che non lascia nulla al caso, con la sua vegetazione e la ricchezza di stelle marine, pesci di ogni genere che sono visibili agli occhi grazie all’acqua cristallina. Il tramonto sul mare, con lo scenario dell’area marina protetta di Tavolara è in grado di regalare sogni che rimangono per sempre.

L’isola di Tavolara è compresa nei territori dei comuni di Olbia e Porto San Paolo. La storia di Tavolara è legata a re Carlo Alberto di Savoia che, secondo una leggenda, arrivato sulle sue coste alla ricerca delle mitiche capre dai denti d’oro – probabilmente ingialliti a causa dell’elicriso – nominò il suo unico abitante Paolo Bertoleoni, re dell’isola. I discendenti sono tuttora gli unici residenti (e custodi) dell’isola. Approderai nella ‘montagna di granito’ nella sua zona sud-orientale, a Spalmatore di terra, dotato di porticciolo, punti ristoro e uno sparuto gruppo di case. Accanto, incantevoli spiaggette bordate di gigli marini. Tutto il territorio è punteggiato da macchia mediterranea, tra cui risaltano il giallo dell’elicriso, il geranio selvatico e una campanula, la ‘stellina di Tavolara’.

Sposarsi a Tavolara significa vivere colori, natura incontaminata, squaletti bianchi e delfini che danzano per gli sposi nel loro giorno da favola in uno scenario che realizza i sogni

Fai un tour

DOVE SIAMO