Professionisti del wedding. Come adattarci al cambiamento post Coronavirus

Professionisti del wedding. Come adattarci al cambiamento post Coronavirus

Professionisti del wedding. Come adattarci al cambiamento post Coronavirus.

Dobbiamo ammetterlo e guardarci chiaro negli occhi. Nulla tornerà come prima, o forse ci vorrà molto tempo. Questo non significa che il turismo dei matrimoni sia in crisi e morirà. Come abbiamo detto in un precedente articolo l’amore va oltre ogni ostacolo. Chi si ama, ancora di più vorrà dichiararsi l’amore per sempre!

E’ solo il cambiamento radicale delle abitudini che occorre cambiare, ma ce la possiamo fare e anzi migliorarci.

Cosa fare in questo momento di distanza sociale

Foto: Sardinian Intimate Wedding Films

Innanzitutto rispettare la distanza sociale non significa che non possiamo dare il meglio di noi! Riorganizziamoci promuovendoci al massimo, organizziamo corsi di formazione, mettiamo in campo le nostre abilità. Quando potremmo ritornare ad uscire la prima cosa che dobbiamo essere pronti a fare, con le frontiere ancora chiuse è:

  • Organizzare shooting e far vedere la nostra arte al mondo;
  • Organizzare corsi di formazione ognuno con le proprie abilità (fotografia, video, ristorazione, eventi, arte floreale e tanto altro);
  • Organizzare workshop tra noi per pianificare il nostro rilancio;
  • Organizzare corsi di marketing per promuoverci;
  • Usare le nostre partnership per farci conoscere al meglio (riviste di settore, accademie internazionali e tanto altro)

Uniti Possiamo promuoverci nelle riviste.

Come Wedding To Sardinia offre il suo contributo

Foto Giuseppe Espostito Photography

Come ben sapete, ci appoggiamo a riviste di settore e accademie internazionali che possono promuovere la vostra immagine bel mondo. Più ci daremo da fare insieme e più torneremo forti, vincenti.

Noi quest’anno abbiamo optato per non chiedere i rinnovi e invece fare qualcosa di concreto insieme a voi, che non sia solo visibilità.

Per ogni shooting, o intervista, o esposizione della vostra arte (anche senza assemblamento), a prezzi inferiori rispetto a quelli che, le riviste in particolare, offrono, realizziamo per voi un catalogo di 3/6 pagine ciascuno (presentazione di ogni imprenditore) e con un piccolo contributo vi presentiamo ai migliori professionisti del wedding o facciamo insieme un redazionale con campagna social verso le più quotate testate giornalistiche del wedding. Ogni brochure avrà dai sei agli otto imprenditori, di diversa categoria merceologica.

Insieme faremo di nuovo la differenza, perché siamo sempre stati un popolo di artisti, professionisti ammirati e rinomati. Abbiamo il meglio, tra la magia che ci offre il territorio, la nostra arte nelle mani e la nostra mente creativa ed elegante. Possiamo rifiorire, insieme, pronti ad accogliere anche il cambiamento.

E se dobbiamo organizzare matrimoni in stile “Coronavirus”, faremo abiti con mascherine piene di pizzi e merletti! E sapremo allestire tutto in grande stile anche tenendo le distanze di sicurezza. Davvero pensate che un Virus ci potrà fermare? No, mai. L’amore è e sarà sempre più forte di qualsiasi Pandemia.

Riempiamo la nostra vita di fiducia, diffondiamo il virus della nostra forza, solidarietà e grande determinazione ad essere ancora più bravi in ciò che facciamo, e magari anche più uniti di prima. Nell’aria ci sarà la nostra arte pronta a far sognare. Molto presto. Ora prepariamoci a formarci e dare il meglio di noi per promuoverci a tutto il mondo.

 

Leave a Comment

You must belogged in to post a comment.