"Sardegna, il lusso di sposarsi in campagna"

Colazioni lente e dolce farniente a bordo piscina lasciano
il posto, dopo il tramonto, a serate danzanti sotto le stelle!
Un ritorno alla semplicità, al folklore rivisitato in chiave di charme dove la tradizione si unisce al lusso della campagna. “Un trend folk romantico che risponde alle richieste di una clientelainternazionale sofisticata”...

Continua a leggere

È il fil rouge, l’ispirazione alla base dell’ evento curato
da Francesca Caddeo founder di Isole Weddings, agenzia di destination wedding con sedea Londra e in Sardegna. “Abbiamo voluto mettere l’accento su una Sardegna più defilata e intima.
Un lusso autentico che merita di essere valorizzato insieme alle mete più note” (isoleweddings.com)

Il concetto è anche alla base del più ampio progetto del portale Wedding to Sardinia
che promuove l’iniziativa. Ambientazione ideale per dirsi “SI”,
l’Agnata di De Andrè, a Tempio Pausania, è un luogo magico e defilato.
Una residenza di famiglia trasformata in Boutique Hotel, immersa nel silenzio
della campagna, disponibile, in esclusiva, per eventi privilegiati (agnata.com). L’emozione di questo scenario bucolico da sogno, è catturato dal talento dei fotografi Sara Montalbanoe Constantine Maximiadis (saramontalbano.net), e dalla magia del video realizzato da Bisou wedding, visibile nella versione digitale di Elle Spose (bisouwedding.com).
L’allestimento del dehor e della tavola è affidato al talento del flower décorator e allestitore Giuseppe Pinna (giuseppepinnaimprenta.com) eccellenza del wedding in Sardegna.
Un concetto di lusso raffinato senza mai apparire ricco, mai esibito, per stupire
gli ospiti senza ostentazione. La scelta sapiente di elementi artigianali, superfici vissute
e dettagli ricercati, si riflette nei tessuti e nelle ceramiche artigianali, autentiche opere
d’arte dello showroom di Patrizia Delogu (gioiellidelogu.it) e negli arredi della storica
azienda di allestimenti Events Sardinia (eventsardinia.net).
La tradizione sarda è ancora protagonista nella creazione della stationery disegnata
a mano dallo studio creativo di Dododesign&Co, nota firma del settore, che ha saputo
reinterpretare i disegni tradizionali in chiave contemporanea (dododesign.it).
L’ispirazione alla tradizione si ritrova nel dolce del matrimonio per eccellenza, la torta,
che in questo caso abbina il gusto al design dei decori, come interpretata dalla Pasticceria Eden (pasticceriaeden.com). L’abito del giorno più bello è un intreccio
sapiente di passamanerie, oro, pizzi e chiffon della designer di indiscusso talento
Elisabetta Delogu che coniuga la tradizione con la ricerca stilistica.
Uno stile su misura, fatto a mano, irripetibile (elisabettadelogu.it). La bellezza sofisticata
e romantica di Asia (Asia Cancedda), è accentuata nelle sfumature calde del make up
dalla talentuosa Alice Alfonsi (alicealfonsimakeup.com) e in una treccia avvolta morbida
sulla nuca per l’hairstyling dello storico salone di Annamaria Mura (Centro Degradè
Conseil PortoTorres). Anche negli accessori, il must è l’unicità, per i gioielli realizzati
a mano in filigrana sarda (gioiellidelogu.it). Le atmosfere di famiglia vincono nel giorno
più bello, in una festa fatta di tradizione, per gli occhi e il palato.

Questo è l’articolo del cartaceo del 31 dicembre 2020

Il digitale: Elle.com

Fai un tour

DOVE SIAMO